/[gentoo]/xml/htdocs/doc/it/guide-localization.xml
Gentoo

Diff of /xml/htdocs/doc/it/guide-localization.xml

Parent Directory Parent Directory | Revision Log Revision Log | View Patch Patch

Revision 1.24 Revision 1.25
1<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?> 1<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
2<!DOCTYPE guide SYSTEM "/dtd/guide.dtd"> 2<!DOCTYPE guide SYSTEM "/dtd/guide.dtd">
3<!-- $Header: /var/cvsroot/gentoo/xml/htdocs/doc/it/guide-localization.xml,v 1.24 2009/06/16 22:50:25 scen Exp $ --> 3<!-- $Header: /var/cvsroot/gentoo/xml/htdocs/doc/it/guide-localization.xml,v 1.25 2009/06/25 20:46:36 scen Exp $ -->
4 4
5<guide link="/doc/it/guide-localization.xml" lang="it"> 5<guide link="/doc/it/guide-localization.xml" lang="it">
6<title>Guida alla localizzazione di Gentoo Linux</title> 6<title>Guida alla localizzazione di Gentoo Linux</title>
7 7
8<author title="Autore"> 8<author title="Autore">
41lingua, NdT) la propria distribuzione Gentoo Linux per qualsiasi paese Europeo. 41lingua, NdT) la propria distribuzione Gentoo Linux per qualsiasi paese Europeo.
42Verrà affrontata anche la configurazione del sistema per utilizzare il simbolo 42Verrà affrontata anche la configurazione del sistema per utilizzare il simbolo
43dell'Euro. 43dell'Euro.
44</abstract> 44</abstract>
45 45
46<version>1.402</version> 46<version>1.43</version>
47<date>2009-06-15</date> 47<date>2009-06-22</date>
48 48
49<chapter> 49<chapter>
50<title>Fuso Orario (Time zone)</title> 50<title>Fuso Orario (Time zone)</title>
51<section> 51<section>
52<body> 52<body>
247LANG="it_IT.UTF-8" 247LANG="it_IT.UTF-8"
248LC_COLLATE="C" 248LC_COLLATE="C"
249</pre> 249</pre>
250 250
251<note> 251<note>
252Usare <c>it_IT@euro ISO-8859-15</c> come propria variabile LANG se si vuole 252Usare <c>it_IT@euro</c> come propria variabile LANG se si vuole utilizzare il
253utilizzare il simbolo di valuta dell'Euro (€) 253simbolo di valuta dell'Euro (€)
254</note> 254</note>
255 255
256<p> 256<p>
257È anche possibile, e molto comune specialmente in ambienti UNIX più 257È anche possibile, e molto comune specialmente in ambienti UNIX più
258tradizionali, lasciare le impostazioni globali invariate, ad es. con locale a 258tradizionali, lasciare le impostazioni globali invariate, ad es. con locale a
386 386
387<pre caption="Aggiungere le localizzazioni a /etc/locale.gen"> 387<pre caption="Aggiungere le localizzazioni a /etc/locale.gen">
388en_GB ISO-8859-1 388en_GB ISO-8859-1
389en_GB.UTF-8 UTF-8 389en_GB.UTF-8 UTF-8
390it_IT ISO-8859-1 390it_IT ISO-8859-1
391it_IT@euro ISO-8859-15 391it_IT@euro
392it_IT.UTF-8 UTF-8 392it_IT.UTF-8 UTF-8
393it_IT.UTF-8@euro UTF-8
394</pre> 393</pre>
395 394
396<p> 395<p>
397Fatto ciò eseguire <c>locale-gen</c>. Questo comando genera le localizzazioni 396Fatto ciò eseguire <c>locale-gen</c>. Questo comando genera le localizzazioni
398specificate nel file <path>/etc/locale.gen</path>. 397specificate nel file <path>/etc/locale.gen</path>.

Legend:
Removed from v.1.24  
changed lines
  Added in v.1.25

  ViewVC Help
Powered by ViewVC 1.1.20